Diablo Cody e Jason Reitman: quando il patto con il diavolo funziona

Maurizio Ermisino per Movieplayer

Di solito l’espressione “patto con il Diavolo” ha un’accezione negativa: un accordo che qualcuno decide di fare, con il Diavolo in persona, per raggiungere qualcosa. Ma con un prezzo altissimo: vendergli l’anima. Jason Reitman un patto con il Diavolo l’ha fatto, ma senza vendere l’anima. Anzi, trovandone una. Scoprendo il suo lato più femminile. Il Diavolo di cui stiamo parlando lo è solo di nome, ovviamente: è Diablo Cody, sceneggiatrice americana, che, di fatto, ha creato con Reitman un sodalizio. La strana coppia è ormai arrivata al terzo film. E i titoli parlano da soli: Juno, Young Adult, e ora Tully, appena arrivato sui nostri schermi. (continua)