Categoria: Storia e Biografie

L’indulgenza di Scipione l’Africano

Paolo Mieli per Il Corriere della Sera Racconta Tito Livio che Publio Cornelio Scipione — detto «Africano» a seguito della straordinaria vittoria sull’esercito cartaginese a Zama (202 a.C.) — «compiva la maggior parte delle sue azioni affermando davanti alla gente…

Lister, basta feriti a morte

Gilberto Corbellini per Il Sole 24 Ore Al numero 9 di St. Thomas Street, a Londra, si può salire all’attico della chiesa settecentesca del vecchio St. Thomas Hospital, e visitare un teatro operatorio ad anfiteatro autentico, del 1822, cioè funzionante…

La Francia sotto i nazisti: Vichy non fu solo infamia

Paolo Mieli per Il Corriere della Sera Fu tradimento quello di Pétain che collaborò con la Germania nazista, dopo la sconfitta dell’esercito francese ad opera delle truppe hitleriane (maggio del 1940)? E chi può essersi considerato tradito, se la stragrande…

La Matera di cui sono fatti i sogni

di Eliana Di Caro (da Il Sole 24 Ore) Questa è la storia di come si viveva nei Sassi nei primi anni Quaranta nel Novecento: una storia vera, il cui protagonista era allora un ragazzino che adesso ha quasi 90…

Hamsun, Lorenz, T.S. Eliot. I tre Nobel un po’ razzisti

Paolo Mieli per Il Corriere della Sera Come fu possibile che persone di grande ingegno e di altrettanto grande talento artistico si lasciarono sedurre dal fascismo e dal nazionalsocialismo? Nel libro I maledetti. Dalla parte sbagliata della storia (in via…

Spagnola, distruttrice e maestra

Arnaldo Benini per Il Sole 24 Ore «L’influenza ha invaso il mondo fino agli angoli più remoti, senza risparmiare civili e soldati, alla faccia della scienza» scrisse nel settembre del 1918 Victor C. Vaughan, capo dei chirurghi militari americani durante…